Ponza…breve ma intensa!!

Ponza

Meravigliosa ed affascinante, Ponza ci accoglie in tutto il suo splendore per un weekend da ricordare!

La maggiore delle Isole Pontine, nel Mar Tirreno, è facilmente raggiungibile da Anzio, Formia, Napoli, Terracina e dal Circeo…in poche ore potrete godere di paesaggi  incantevoli.
Durante l’estate è una delle mete più popolari per gli abitanti del Lazio e della Campania.
Noi abbiamo scelto di partire da Anzio…ore 8,30 pronte! ( potete scegliere tra l’aliscafo ed un catamarano la cui capienza è di 300 posti, solo passeggeri, noi abbiamo scelto l’ultimo perché più conveniente: 46,80 A/R in 1h45min contro gli 80,00 euro in 1h10min).
Se soffrite il mare, vi consigliamo di sedervi in fondo…davanti il viaggio potrebbe essere fastidioso e turbolento!
Pare che da pochissimo, dopo tre anni di stop, sia stata riattivata la linea di catamarani della Blu Navy Cruise & Tour, per la tratta Fiumicino-Ponza. Il servizio è garantito solo nei giorni di sabato e domanica, fino a settembre. Si tratta di un catamarano di 300 posti che al costo di 60,00 euro A/R vi porterà sull’isola in 3 ore.

caremar - Anzio-Ponza

Una volta sull’isola, raggiungiamo la struttura dove alloggeremo, “Il Capriccio” ( www.ilcapricciodiponza.it ),  un posticino molto carino, a pochi passi dal porto. Le camere sono molto curate e pulite, il rapporto qualità prezzo è ottimo.
Sull’isola, comunque, non avrete difficoltà a trovare una sistemazione: tra agenzie, b&B, hotel, case vacanze, affittacamere e privati qualcosa uscirà fuori sicuramente…certo non riducetevi all’ultimo nei periodi di alta stagione perché l’isola si riempie in un attimo.
41 km di coste frastagliate danno vita ad una serie di calette ed insenature tutte da scoprire… piccole baie, grotte e spiagge di sassi.

Tra le spiagge più popolari c’è quella di Chiaia di Luna, ampia striscia di sabbia proprio a forma di mezza luna, sottostante una parete di tufo alta più 100 m. Purtroppo, da qualche anno, è chiusa per via di possibili crolli e rischi di frane.
Non perdetevi, poi, la splendida spiaggia di Lucia Rosa famosa per i suoi tramonti, Cala Fonte e Cala Inferno e la spiaggia dello Schiavone che meritano, anch’esse, una visita. Poco distanti dal porto, si trovano, inoltre, le Grotte di Pilato, antica testimonianza della presenza dei romani.
Nella zona di Le Forna, frazione dell’isola che si affaccia sul lato Nord di essa, potrete visitare  le Piscine Naturali dove è possibile fare il bagno.

Piscine Naturali - Ponza

Piscine Naturali - Ponza

Perfettamente collegate con un servizio di navetta e taxi, che potete prendere dalla banchina al porto, in pochi minuti potrete ammirare panorami da sogno e tuffarvi in un’acqua cristallina. La navetta vi lascerà in cima…percorrete il sentiero e una volta a destinazione rimarrete estasiati!

verso le Piscine...

Piscine Naturali - Ponza

Piscine Naturali - Ponza

Noi sabato abbiamo scelto di fare così!!
Portatevi la maschera ed il boccaglio…
Se avete voglia di fare un aperitivo all’insegna di musica, tanta gente e moijto…scegliete la spiaggia del Frontone…vi divertirete!!!
Con 4 euro A/R è facilmente raggiungibile dal porto grazie a un intenso collegamento garantito dai vari noleggiatori presso la Banchina Nuova.

Frontone - Ponza

Frontone - Ponza

La nostra serata è continuata con una splendida cenetta a base di pesce, un giro al porto, curiosando tra bancarelle e negozietti e, per finire, abbiamo fatto un salto al Covo Nord-Est, una delle discoteche dell’isola.
La mattina seguente abbiamo deciso di prendere la barchina e di “circumnavigare” l’isola.
Per farlo non c’è bisogno di alcuna patente, vi basterà solo avere un po’ di dimestichezza con il mezzo!
Se avete tempo vi consigliamo di farlo….in piena libertà ed autonomia potretere ammirare l’isola, scoprendola in ogni suo angolo più nascosto.

La barchetta si prende al porto, non avrete difficoltà a trovare chi ve la noleggia, anche i costi sono abbastanza contenuti… considerando che comunque la spesa andrà divisa tra i passeggeri e verrà ammortizzata.
Ne vale la pena!!
Accattivante, magica, contraddittoria, Ponza è oggi una delle principali mete turistiche. Il suo fascino, così ambivalente, da una parte la porta ad essere l’ isola mondana per eccellenza e meta di molti vip, dall’altra sa far emergere anche il  suo aspetto più selvaggio e verace.
Perdetevi nei vicoli o lungo la baia del porto dove tra pescatori e abitanti del posto, riscoprirete la vera essenza dell’isola.
Piccola ma ricca di fascino…potremmo continuare a parlarvene a lungo…magari continueremo…non si sa mai a breve ci scappi un altro weekend!!!
Questa voce è stata pubblicata in Viaggiando... e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Ponza…breve ma intensa!!

  1. salvatore ha detto:

    A parte che non si dice il boccaio ma………….(trovatelo ciucci), anche questa volta il vs. reportage è ottimo specie per i non vip che possono ugualmente godere di un posto splendido.
    Brave
    Salvatore

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...